cibo_lodigiano

Prosegue la Rassegna gastronomica “Un Po della Bassa”

cibo_lodigianoLa nona edizione della Rassegna gastronomica un Po della Bassa prosegue fino a domenica 11 dicembre.
Sette i ristoranti coinvolti che propongono “menù a tema ispirati ai profumi autunnali. Protagonisti in tavola saranno, naturalmente, i prodotti tipici del territorio – dal salame mariola della riva del Po alla coppa piacentina – e una serie di ricette che uniscono tradizione e creatività: dallo sformato di riso mantecato al Granone Lodigiano con sformato di lumache fino al ganassino di suino con crostone di polenta ai formaggi”.
I sette ristoranti che ospitano la nona edizione della kermesse sono: l’osteria La Vecchia Corte di Cavacurta, l’Osteria del Gallo di Brembio, il ristorante La Griglia di Terranova dei Passerini, l’Osteria di Codogno, il ristorante Villa Fabrizia Resort di Bertonico, il ristorante Ca’ Visconti di Zorlesco di Casalpusterlengo e l’agriturismo La Torre di Ripalta Cremasca.
Da quest’anno inoltre Un Po della Bassa sarà anche social: per tutto il corso della rassegna gastronomica è stato infatti organizzato un contest fotografico in cui chiunque potrà pubblicare sui profili Facebook e Instagram dell’Assocazione Radici le foto dei propri piatti cucinati a casa. Gli autori delle tre fotografie che riceveranno il maggior numero di “Mi piace” vinceranno un buono sconto del 50% da utilizzare in uno dei ristoranti aderenti alla rassegna.
Tutte le info sul sito di Un Po della Bassa, promosso dall’Associazione Radici.

226 logo

Fiera Agricola di Codogno 2016

226 logoMartedì 15 novembre e mercoledì 16 novembre si svolgerà la 226esima edizione della Fiera Agricola di Codogno.
226esima edizione: basta questo numero per capire l’importanza e la storicità della Fiera di Codogno che viene svolta fin dal 1791. Si può infatti leggere nella Notificazione emanata il 20 ottobre 1791 dalla Regia Intendenza Provinciale di Finanza: «In coerenza di Sovrana Disposizione di Sua Maestà per favorire il Commercio della Provincia Lodigiana, essendo stato accordato al Borgo di Codogno l’istituzione di un’annuale Fiera d’ogni sorta di Mercanzia, per la quale sono stati siffatti li giorni di Giovedì, Venerdì, e Sabato della Settimana successiva al S. Martino d’ogni Anno».
La Fiera Agricola di Codogno oggi vuol dire circa 500 espositori che, su circa 45 mila metri, organizzano l’esposizione:

    • di bovini da latte di razza frisona, bruna alpina, razze da carne;
    • suinicola;
    • cunicola;
    • avicola;
    • equina con la presenza di razze pregiate e da lavoro;
    • bovini destinati alla commercializzazione;
    • prodotti tipici agro-alimentari e artigianali;
    • macchine agricole e attrezzature zootecniche;
    • concessionarie di autovetture.

Oltre all’esposizione e alle premiazioni dei migliori animali, sono organizzate numerosissime iniziative sulle tematiche agricole (qui tutto il programma) e anche eventi di intrattenimento culturali e sportivi (qui il programma completo) non solo nei due giorni della Fiera ma per tutto il mese di novembre.

Per tutti i dettagli, i siti della Fiera e del Comune di Codogno.

PNN foto1

Pedali nella notte lungo il Po – 22 Luglio

PNN foto2

Pedali nella notte: pedalare nel buio della notte illuminati solo dalla luna piena e dai fari delle biciclette, è questa l’esperienza che FIAB propone per la sera di venerdì 22 luglio, partenza da Casalpusterlengo ore 20:15, da Piazza del Popolo. Una notte d’altri tempi, in una calda sera d’estate, con la luna quasi piena e una fetta d’anguria da assaporare a due passi dal Po. Il punto di arrivo sarà infatti a Guzzafame, piccolissimo centro tra Corte Sant’Andrea e Somaglia ai piedi dell’argine del Grande Fiume, dove si giungerà con le ultime luci del tramonto che con un po’ di fortuna si potrà vedere riflesso nel Po.

Chi vorrà qui potrà mangiare una fetta di anguria presso una specie di piccola “anguriera” allestita apposta per l’evento dai volontari di Guzzafame.

Il percorso è semplice, di 23 km totali, adatto a tutti. Rientro previsto per le 23:00 circa.

Si ripartirà quindi con il buio per il ritorno formando un lungo serpentone di fari che illuminerà di stupore anche coloro che lo vedranno.

Pedali nella notte è ormai una manifestazione consolidata che dal 2013 si ripete un paio di volte nelle serate più luminose dell’estate, basti ricordare la visita delle mura di Pizzighettone del giugno di quest’anno e la visita all’osservatorio astronomico di Mairago dell’anno scorso.

Per partecipare è obbligatorio avere i fanali della bicicletta funzionanti e indossare il gilet rifrangente. Costo di iscrizione € 1,50 per i soci FIAB, € 3,50 per i non soci, fino a 13 anni gratis per i soci e 1,50 per i non soci. L’anguria non è compresa nell’iscrizione.

Partenza anche da Codogno alle ore 20.00 dalla piscina aggiungendo qualche chilometro.
PNN foto1

p.zza_xx_settembre_codogno

La Notte Bianca di Codogno – 2 luglio

p.zza_xx_settembre_codognoSabato 2 luglio si svolgerà la Notte Bianca di Codogno a partire dalle ore 19:00 fino alle 3:00.
La città si animerà di spettacoli, musiche, iniziative ed eventi in centro storico e oltre.
Per l’occasione anche i negozi saranno aperti fino a notte fonda anche in coincidenza del via ai saldi estivi.
Tra le principali attrazioni, e novità di questa edizione, ci sarà il laser show che punterà le sue luci sugli edifici più belli di Piazza XX Settembre (nella foto già suggestiva di sera). Nella stessa piazza, tra una proiezione laser e l’altra, si esibirà il Placentia Gospel Choir, il progetto di corale gospel di Piacenza con oltre settanta membri.
Altro punto di sicuro richiamo sarà l’area di via Vittorio Emanuele, via Dante e via Alberici, dove sarà allestita una cena alla griglia, animata da djset e spettacolo di giocoleria.
Per gli amanti delle moto molte opportunità: in piazza XX Settembre saranno esposte le Harley Davidson, le storiche Vespa saranno in via Alberici grazie al Vespa Club Retegno e altri bolidi a due ruote saranno visibili presso il Bar 900.
E poi djset, musica dal vivo, mostre fotografiche, esibizione di danza, cene all’aperto per tutti i gusti (anche japanese-fusion) per molte strade di Codogno in questa ricca edizione della Notte Bianca.

La Notte Bianca è organizzata da Ascom Confcommercio, Confartigianato e Camera di Commercio della provincia di Lodi, Comune di Codogno e dal Distretto d’Attrattività Turistica del Basso Lodigiano. Con il contributo dela Banca Centropadana.

Brembiolo2

In bici lungo il Parco del Brembiolo

Brembiolo2

Domenica 17 aprile un’affascinante Biciclettata sulle strade di campagna che corrono lungo il Parco del Brembiolo.

Partenza da tutti i Comuni del Parco del Brembiolo e arrivo alla Villa Biancardi di Zorlesco dove lo storico Giacomo Bassi presenterà la mostra “Terre d’acqua, trent’anni di storia”. La Villa in stile Liberty è considerata uno di più bei  monumenti del Basso Lodigiano e presenta cinque ettari di parco.
Una pedalata facile e per tutti su ciclabili e strade basse, una biciclettata un po’ diversa dal solito, che vuole coinvolgere pedalatori e famiglie da tutti i Comuni toccati dal Brembiolo e inseriti nel Parco.

L’evento è promosso dal PLIS del Brembiolo (Parco Locale di Interesse Sovracominale), da FIAB Casalpusterlengo e dal Consorzio Bonifica Muzza Bassa Lodigiana.

Partenze dai Comuni a Nord di Zorlesco:
Ossago: ritrovo ore 14.30 in Piazza Chiesa – partenza ore 14.45
Brembio: ritrovo ore 15.00 in Piazza Matteotti – partenza ore 15.15

Partenze dai Comuni a Sud di Zorlesco:
Codogno
: ritrovo ore 14.30 in P.za Cairoli – partenza ore 14.45
Fombio: ritrovo ore 14.30 davanti al Municipio – partenza ore 14.45
Somaglia: ritrovo ore 14.30 davanti al Municipio – partenza ore 14.45
Casale: ritrovo ore 15.15 in P.za della Repubblica – partenza ore 15.30
ma per chi di Casale volesse pedalare di più ci sarà anche una partenza alle ore 14.00 da Piazza del Popolo alla volta di Codogno.

I gruppi partiti dai singoli Comuni si congiungeranno gli uni agli altri strada facendo e arriveranno a Zorlesco con solo due grossi serpentoni, uno da Nord e uno da Sud.

Al termine verrà offerto un rinfresco presso Villa Biancardi a Zorlesco.

Per informazioni: 3355945878

23 Villa Biancardi

Edicola-votiva-Ca-Praudin1

Pasquetta in bici alla scoperta dei Madonnini

FotoMadonnini

Biciclettata alla scoperta del  nostro territorio: storia e cultura dei Madonnini del Basso Lodigiano con “narrazione itinerante” dello storico del Territorio e del mondo contadino Giacomo Bassi.

FIAB Casalpusterlengo organizza per il pomeriggio Pasquetta (lunedì 28 marzo) una biciclettata di circa 24 km che ci porterà a toccare alcuni dei più significativi Madonnini tra Casale, Terranova, Codogno e Mulazzana.

Per tutti il ritrovo è alle 14 in Piazza del Popolo a Casalpusterlengo.

Per maggiori informazioni https://www.facebook.com/groups/247386611971746/

Donna con casco

Donna con casco

Inizia domenica 20 marzo la stagione delle cicloescursioni di FIAB Casalpusterlengo. Anche per chi avesse riposto la bici in cantina è arrivata l’ora di gonfiare le ruote e di ricominciare a pedalare. Si inizia senza fare tanti chilometri, ma con la speranza di respirare finalmente l’aria di primavera.

Il ritrovo è in Piazza del Popolo a Casalpusterlengo alle ore 14 per una facile pedalata che toccherà Codogno, Cavacurta, Castiglione, Terranova e di nuovo Casale. Possibilità di partire anche da Codogno.

Ulteriori informazioni e notizie aggiornate qui

Cicogna_bianca4

Biciclettata, visita alla Riserva delle Monticchie o passeggiata trai colli con aperitivo?

Cicogna_bianca4Ricchissima offerta questa domenica 20 marzo di quasi Primavera nel Basso Lodigiano con 3 diverse escursioni!

Si può scegliere tra:

  • una biciclettata nel Basso Lodigiano (25 km: Casalpusterlengo-Codogno-Cavacurta-Castiglione-Terranova-Casalpusterlengo) organizzata dalla FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Ritrovo ore 14 Piazza del Popolo a Casalpusterlengo. Tutte le info qui;
  • una passeggiata nel percorso naturalistico trai Colli di San Colombano “visiteremo i laghetti con le papere e forse riusciremo a vedere la rana di lataste e altri anfibi!!” con a seguire aperitivo presso l’Azienda Agricola Vignaioli. Ritrovo ore 14:15 in via Corridoni 80 (altezza nuova scuola dell’infanzia) a San Colombano al Lambro. Organizza Associazione Picchio Verde Onlus, tutte le info qui;
  • la prima visita guidata alla Riserva Naturale MonticchieBENVENUTA PRIMAVERA. Ritrovo alle ore 15 all’ingresso del Castello Cavazzi, Somaglia. Tutte le info da qui.

Nel Basso Lodigiano c’è sempre qualcosa di bello da fare e magari si potranno avvistare gli aironi che sono sempre più presenti nel nostro territorio!