Dove l'Adda e il Lambro incontrano il Po

Parco del Brembiolo

indexBrembioloIl Parco del Brembiolo è un parco locale che si sviluppa lungo la valle del colatore Brembiolo. È un parco agricolo, per la gran parte occupato da campi coltivati a cereali (mais, orzo, frumento), soia e prati da fieno.
Al suo interno si trovano numerose cascine e una fitta rete corsi d’acqua (rogge e canali) che ne caratterizzano il paesaggio. Esso è solo apparentemente tranquillo e – nonostante il presidio costante dell’uomo – è un’esplosione di vita animale. Le buche nel terreno indicano la presenza di tane di arvicole;  le rondini, i balestrucci e i pipistrelli sfruttano le strutture delle cascine per nidificare. I terreni in leggera pendenza a ridosso dei corsi d’acqua sono invece il regno di api e farfalle (Occhio di Pavone), ma anche del cardellino. Negli arbusti si rifugia il pettirosso, ma anche il verde ramarro. Negli ambienti acquatici troviamo il martin pescatore, il germano reale, la gallinella d’acqua e le libellule. Oltre alla rana verde, il rospo smeraldino e la natrice dal collare.

 

Per conoscere di più:
www.parcodelbrembiolo.it

Ascolta l’airone rosso…

e la capinera

..e tutti gli altri uccelli
http://www.entropy.it/fotografia/uccelli/canti/

 

Ascolta i versi degli anfibi
http://www.karch.ch/karch/page-27400_it.html

Foto: www.parcodelbrembiolo.it

Un pensiero su “Parco del Brembiolo”

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per le proprie funzionalità. Se vuoi sapere di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi la nostra informativa estesa sull'uso dei cookie, oppure modifica le impostazioni dei cookie. Cliccando su "Accetta cookie", scorrendo la pagina o cliccando su qualunque elemento nella pagina acconsenti all'uso dei cookie.