cibo_lodigiano

Prosegue la Rassegna gastronomica “Un Po della Bassa”

cibo_lodigianoLa nona edizione della Rassegna gastronomica un Po della Bassa prosegue fino a domenica 11 dicembre.
Sette i ristoranti coinvolti che propongono “menù a tema ispirati ai profumi autunnali. Protagonisti in tavola saranno, naturalmente, i prodotti tipici del territorio – dal salame mariola della riva del Po alla coppa piacentina – e una serie di ricette che uniscono tradizione e creatività: dallo sformato di riso mantecato al Granone Lodigiano con sformato di lumache fino al ganassino di suino con crostone di polenta ai formaggi”.
I sette ristoranti che ospitano la nona edizione della kermesse sono: l’osteria La Vecchia Corte di Cavacurta, l’Osteria del Gallo di Brembio, il ristorante La Griglia di Terranova dei Passerini, l’Osteria di Codogno, il ristorante Villa Fabrizia Resort di Bertonico, il ristorante Ca’ Visconti di Zorlesco di Casalpusterlengo e l’agriturismo La Torre di Ripalta Cremasca.
Da quest’anno inoltre Un Po della Bassa sarà anche social: per tutto il corso della rassegna gastronomica è stato infatti organizzato un contest fotografico in cui chiunque potrà pubblicare sui profili Facebook e Instagram dell’Assocazione Radici le foto dei propri piatti cucinati a casa. Gli autori delle tre fotografie che riceveranno il maggior numero di “Mi piace” vinceranno un buono sconto del 50% da utilizzare in uno dei ristoranti aderenti alla rassegna.
Tutte le info sul sito di Un Po della Bassa, promosso dall’Associazione Radici.

logo-rassegna_gastronomica

Rassegna gastronomica del Lodigiano 2016

logo-rassegna_gastronomicaSono 4 i ristoranti del Basso Lodigiano che aderiscono alla Rassegna gastronomica del Lodigiano, giunta alla 28a edizione, dall’8 ottobre all’11 dicembre 2016: Ristorante La Colombina a Bertonico, Trattoria Cavallino a Casalpusterlengo, Albergo del Sole a Maleo e Ristorante La Caplania a San Colombano al Lambro.

La Rassegna, che attira amanti della buona tavola anche da altre regioni, è un appuntamento imperdibile per assaggiare le tipicità culinarie del nostro territorio.

Anche quest’anno l’offerta di menù è varia.
Il Menù Classico: è lo storico menù di Rassegna, ricco ed importante, completo dall’antipasto al dolce.
I menù vengono approvati da un’apposita commissione che garantisce la presenza di soli piatti che rispettino la tradizione oppure che la ripropongano in modo innovativo e con l’abbinamento a prodotti di fuori territorio.

Menù Zucca e Castagne: i due prodotti principi della stagione in straordinari menù dove ogni piatto li utilizza con fantasia e gusto.
A seconda della scelta operata dal ristoratore, il cliente nei Menu Tematici potrà trovare menù completi o leggeri (piatto unico, oppure antipasto e primo).
Di norma i menù tematici hanno un prezzo inferiore rispetto a quello Classico.

Ci sono poi le PROMOZIONI DELLA RASSEGNA:

LA SERATA AMICA
Serata “Amica” tutti i venerdì, dal 21 ottobre al 25 novembre, SCONTO DEL 10% per gruppi di sole donne (da 2 a 100…) sul Menù Classico Rassegna (a tutte le partecipanti un omaggio profumato firmato L’Erbolario).

ANTICHI SAPORI
Dall’8 ottobre all’11 dicembre, un menù dedicato alla selezione di alcuni piatti tipici del ristorante.

I menù di ciascun ristorante sono visibili sul sito della Rassegna gastronomica Lodigiana dove è scaricabile anche la locandina con tutte le info.

sagra_santa_marta

Sagra di Santa Marta a Casale

sagra_santa_martaVenerdì 29 e sabato 30 luglio Casale è in festa in occasione della ricorrenza di Santa Marta. Sarà anche possibile assaggiare un piatto tipico: gli stangheti, ravioloni rioeini di zucca.
La Sagra è una festa rionale in onore di Santa Marta, co-patrona della Cuntrada di Morti, come era anticamente chiamato il rione Sant’Antonio di Casalpusterlengo.
In entrambe le serate, dalle 20 a mezzanotte saranno allestite tavolate nelle strade centrali, in particolare via Marsala sarà chiusa dall’incrocio con viale Cappuccini fino all’incrocio con via don Minzoni.
La sagra di Santa Marta è una vera festa popolare, un’occasione per passare insieme una serata all’aria aperta, mangiando cibi tipici, chiacchierando con amici e ascoltando musica dal vivo.

La Sagra è organizzata dalle ACLI di Casalpusterlengo.

(foto di una precedente edizione della Sagra è tratta da Il Cittadino).

PNN foto1

Pedali nella notte lungo il Po – 22 Luglio

PNN foto2

Pedali nella notte: pedalare nel buio della notte illuminati solo dalla luna piena e dai fari delle biciclette, è questa l’esperienza che FIAB propone per la sera di venerdì 22 luglio, partenza da Casalpusterlengo ore 20:15, da Piazza del Popolo. Una notte d’altri tempi, in una calda sera d’estate, con la luna quasi piena e una fetta d’anguria da assaporare a due passi dal Po. Il punto di arrivo sarà infatti a Guzzafame, piccolissimo centro tra Corte Sant’Andrea e Somaglia ai piedi dell’argine del Grande Fiume, dove si giungerà con le ultime luci del tramonto che con un po’ di fortuna si potrà vedere riflesso nel Po.

Chi vorrà qui potrà mangiare una fetta di anguria presso una specie di piccola “anguriera” allestita apposta per l’evento dai volontari di Guzzafame.

Il percorso è semplice, di 23 km totali, adatto a tutti. Rientro previsto per le 23:00 circa.

Si ripartirà quindi con il buio per il ritorno formando un lungo serpentone di fari che illuminerà di stupore anche coloro che lo vedranno.

Pedali nella notte è ormai una manifestazione consolidata che dal 2013 si ripete un paio di volte nelle serate più luminose dell’estate, basti ricordare la visita delle mura di Pizzighettone del giugno di quest’anno e la visita all’osservatorio astronomico di Mairago dell’anno scorso.

Per partecipare è obbligatorio avere i fanali della bicicletta funzionanti e indossare il gilet rifrangente. Costo di iscrizione € 1,50 per i soci FIAB, € 3,50 per i non soci, fino a 13 anni gratis per i soci e 1,50 per i non soci. L’anguria non è compresa nell’iscrizione.

Partenza anche da Codogno alle ore 20.00 dalla piscina aggiungendo qualche chilometro.
PNN foto1

notte_meraviglie2

La notte delle meraviglie – Festival artisti di strada a Casale, 9 luglio

notte_meraviglie2Dopo il successo dello scorso anno, torna con la seconda edizione “La notte delle meraviglie“, il festival degli artisti di strada che riempirà di colori e magie le strade di Casalpusterlengo.
Sabato sera 9 luglio, dalle 20:00 alle 3:00 di notte, sarà possibile assistere a performance e spettacoli di musicisti, teatranti, giocolieri, mangiafuoco, acrobati, maghi, saltimbanchi, funamboli, indovini, illusionisti, trampolieri, burattinai. Insomma una serata in grado di far rimanere a bocca aperta non solo i bambini ma anche i grandi.
Gli artisti di strada sono stati selezionati con una call pubblica e saranno una quindicina ad animare la notte magica a Casale: dal teatro acrobatico-musicale della Black Blues Brothers ai giochi di fuoco del Drago Bianco, dall’equilibrista Silvia Scanta alla trapezista di Riccardo Strano. E poi diversi clown e pagliacci (Clown Off, Demenzio, il Signor pallino, Katastrofa) e musiche dal mondo con la Klezband che propone musiche ebraiche, kletzmer e balcaniche, Les Amarcordes con il loro reportorio di musiche tradizionali italiane, Gipsy Mania con canzoni gipsy appunto, Valnegri e Barbaranera con il repertorio jazz, Fabio Miani con musica folk e country americana…e molti altri ancora!
Oltre agli spettacoli, ci sarà una ampia proposta enogastronomica con la possibilità di cenare all’aperto in vari spazi organizzati dalle attività commerciali locali.

La Notte delle Meraviglie è organizzata dal Comune di Casalpusterlengo, Casale Eventi, Distretto d’Attrattività Turistica del Basso Lodigiano, Pro Loco di Casalpusterlengo con Ascom Confcommercio, Confartigianato e Camera di Commercio della provincia di Lodi.

notte_meraviglie1

notte_meraviglie3

cinema_stelle

Cinema sotto le stelle e giovedì musicali: l’estate a Casale

banner-sito-01

Prende il via l’estate di Casalpusterlengo con il cinema sotto le stelle e i giovedì musicali.

Doppio appuntamento per tutta l’estate: il cinema sotto le stelle dal 19 giugno al 23 agosto (ogni domenica, lunedì e martedì) e concerti musicali tutti i giovedì dal 30 giugno al 4 agosto.

Nella rassegna cinematografica sarà possibile vedere il meglio della programmazione dell’ultima stagione (il programma completo qui).

Le serate musicali invece spazieranno dal jazz alla musica latinoamericana, dallo swing al tango, oltre ad uno spettacolo teatrale sulla storia del ciclista Felice Gimondi (sotto tutti gli appuntamenti).

Tutti gli eventi si svolgeranno in Piazzetta Pusterla. Entrambe le proposte sono a cura del Teatro Comunale Carlo Rossi e del Comune di Casalpusterlengo.

 

I GIOVEDÍ L’ESTATE É A CASALE

giovedì 30 giugno 2016 ore 21.30 – musica
SOUTH AMERICAN WAYS
voce Patrizia Di Malta, piano Gino Marcelli, percussioni Kal Do Santos
South American Ways è un viaggio tra le musiche delle altre Americhe: brasiliana, argentina, cubana e di altri territori che hanno visto mescolarsi influenze europee con tradizioni africane, trapiantate in Sudamerica. Il repertorio world-jazz vintage pesca nella tradizione latinoamericana dai primi del ‘900 ad oggi.

giovedì 07 luglio 2016 ore 21.30 – teatro
GIMONDI, UNA VITA A PEDALI
di Paolo Aresi con Matteo Bonanni e alla fisarmonica Gino Zambelli, regia Alberto Salvi
produzione deSidera Teatro Festival
La storia di Felice Gimondi è una storia esemplare, metafora di un paese, l’Italia, che vuole ancora costruire, sognare. Un ragazzino che si avventura in gare improvvisate con gli amici lungo la val Brembana, in sella alla sua Ardita rossa, e poi cresce, diventa un corridore professionista e poi un campione, fino all’ultima grande vittoria ai mondiali di ciclismo su strada di Barcellona. Una vittoria impossibile, insperata, inimmaginabile.

giovedì 14 luglio 2016 ore 21.00 – musica
NEW SUITE ITALIAN QUARTET
sax baritono e soprano Nicola Pisani, pianoforte Dino Massa, contrabbasso Luca Garlaschelli, batteria Alessandro Rossi
Un quartetto che si esprime all’interno del repertorio contemporaneo del jazz con una proposta musicale originale di una suite in diversi movimenti scritta e arrangiata appositamente per questa formazione. Musicisti di statura europea e non solo, docenti di Conservatorio e concertisti attivissimi.
Questa Suite è stata realizzata in diverse sale concertistiche italiane dove ha sempre riscosso un notevole successo: Cosenza, Napoli, Milano, Bari, ecc…

giovedì 21 luglio 2016 ore 21.30 – musica
RAYUELA
CHANSONNIER, MANOUCHE, TANGUEROS
voce Annamaria Musajo, chitarra Pierluigi Ferrari, contrabbasso Franco Finocchiaro
Parigi e Buenos Aires: due metropoli, due continenti. Il trio Rayuela vi trasporterà in un’atmosfera particolare attraverso un ventaglio di sfumature musicali che vanno dal più verace esprit manouche al tango argentino, conservando come trait d’union la sonorità essenziale di un duo strumentale, formato da una chitarra e un contrabbasso, e da una voce che padroneggia sia il francese che il castigliano.

giovedì 28 luglio 2016 ore 21.30 – musica
MAURO PORRO “SWINGIN’ TROUBADOURS”
Paladini italiani della tradizione del jazz classico gli Swingin’ Troubadours propongono un repertorio di jazz anni ’30 e ’40 suonato con colori e fraseggi squisitamente tipici del periodo, nello stile, cioè, in cui gli stessi leader si sono specializzati e fatti conoscere nel corso della loro carriera musicale.

giovedì 04 agosto 2016 ore 21.30 – musica
ARTE IN FA MAGGIORE
Viaggio tra immagini, parole e musica a cura di Claudia Prescendo, Noemi Pisati e Luca Garlaschelli

 

foto3_mercato_europeo

Mercato europeo di artigianato e cibo a Casale

foto1_mercato_europeoDal 3 al 5 Giugno 2016 il Mercato Europeo di Fiva Confcommercio sbarca a Casalpusterlengo con prodotti tipici provenienti da tutto il mondo. Il mercato prevede due zone: una food in Piazza Mercato e una di artigianato europeo in Piazza del Popolo.

Tra gli 80 e i 100 gli ambulanti presenti, provenienti da tutta Europa: Gran Bretagna, Olanda, Francia, Ungheria, Spagna e anche dall’Italia, con diversi prodotti tipici regionali. Si potranno degustare birre ceche e paella spagnola, würstel tedeschi e formaggio svizzero, vini e formaggi francesi e bretzel tirolesi e molto altro ancora. Saranno poi in vendita prodotti artigianali: dalle ceramiche ai gioielli, da oggetti in legno ai prodotti di bellezza…

Inoltre, grazie alla collaborazione di Ascom Confcommercio e Comune di Casale, è stato organizzato un Fuorimercato con un ricco di programma di iniziative, concerti, spettacoli, e shopping continuato. Il Mercato sarà aperto dalle 10 alle 24. Il centro città chiuso alle auto, ma aperto alla vita dei pedoni, venerdì sera e poi da sabato pomeriggio fino a domenica sera.

Tutte le info sulla pagina facebook dell’evento. Le foto sono trattate dal sito del Mercato europeo e ritraggono precedenti edizioni del mercato in altre città.

foto2_mercato_europeo foto3_mercato_europeo

casaro2

Fiera Bianco Latte a Casalpusterlengo

fiera_bianco_latte2016FIERA BIANCO LATTE: TORNA L’ATTESA MANIFESTAZIONE DOMENICA 22 MAGGIO A CASALPUSTERLENGO

Confartigianato Imprese provincia di Lodi, il Comune di Casalpusterlengo e Confcommercio del Basso Lodigiano promuovono, domenica 22 maggio, “Bianco Latte – Fiera del latte e dei suoi derivati”. L’iniziativa, nel solco di precedenti successi della tradizione locale, avrà luogo in piazza del Popolo e nel centro di Casalpusterlengo.

La kermesse prevede una mostra-mercato con stand di aziende casearie del territorio, di caseifici provenienti da province limitrofe, di istituti professionali. Non mancheranno anche momenti di carattere culturale e letterario, showcooking di pasticceri e incontri di approfondimento storico sull’utilizzo del latte e sul relativo processo di lavorazione.

Eventi

  • Ore 9.00/19.00 mostra-mercato prodotti caseari (piazza del Popolo);
  • Ore.10.00 60° anniversario della “Galatine” con distribuzione gratuita del prodotto;
  • Ore 9.00/19.00 Edizione speciale di “Artigiani in Piazza” (Largo Casali);
  • Shopping straordinario con apertura delle attività commerciali durante tutto il pomeriggio;
  • Allestimento, durante tutta la giornata, di una zona di intrattenimento bimbi (nelle vicinanze del teatro comunale);
  • Mostra “I mestè de una volta” animazione con sagome a grandezza naturale a cura di G. Bassi (piazza del Popolo);
  • Rassegna con menù a tema, a pranzo e cena, nei seguenti ristoranti: “Il Coralli”, “La risotteria la Torre” “Il Cavallino”.

Il programma della giornata:

ore 10.00 “I formaggi grande medicina per l’umanità” – conversazione condotta da Luigi Albertini. Al termine la degustazione “il re dei formaggi lodigiani: il granone”;

ore 15.30  Avvio delle attività con intrattenimento musicale;

ore 16.00 “Il latte nella pasticceria lodigiana”: showcooking condotto da Carlo Cornali (Pasticceria Cornali di Codogno) e Massimo Tosi (Pasticceria Tosi di San Colombano al Lambro). Al termine degustazione di dolci tipici;

ore 17.00 “Il latte nell’alimentazione moderna: salute e aspetti nutrizionali”  – Question time con esperti nutrizionisti e dietologi;

ore 18.00 Presentazione del volume “Profumi e sapori antichi – Storia, curiosità e ricette della cucina lodigiana”, incontro condotto da Angelo Stroppa, autore del libro.

All’incontro parteciperà anche il pasticcere Carlo Cornali per la preparazione di una ricetta lodigiana degli anni ’30. Al termine degustazione del dolce storico.

 

Brembiolo2

In bici lungo il Parco del Brembiolo

Brembiolo2

Domenica 17 aprile un’affascinante Biciclettata sulle strade di campagna che corrono lungo il Parco del Brembiolo.

Partenza da tutti i Comuni del Parco del Brembiolo e arrivo alla Villa Biancardi di Zorlesco dove lo storico Giacomo Bassi presenterà la mostra “Terre d’acqua, trent’anni di storia”. La Villa in stile Liberty è considerata uno di più bei  monumenti del Basso Lodigiano e presenta cinque ettari di parco.
Una pedalata facile e per tutti su ciclabili e strade basse, una biciclettata un po’ diversa dal solito, che vuole coinvolgere pedalatori e famiglie da tutti i Comuni toccati dal Brembiolo e inseriti nel Parco.

L’evento è promosso dal PLIS del Brembiolo (Parco Locale di Interesse Sovracominale), da FIAB Casalpusterlengo e dal Consorzio Bonifica Muzza Bassa Lodigiana.

Partenze dai Comuni a Nord di Zorlesco:
Ossago: ritrovo ore 14.30 in Piazza Chiesa – partenza ore 14.45
Brembio: ritrovo ore 15.00 in Piazza Matteotti – partenza ore 15.15

Partenze dai Comuni a Sud di Zorlesco:
Codogno
: ritrovo ore 14.30 in P.za Cairoli – partenza ore 14.45
Fombio: ritrovo ore 14.30 davanti al Municipio – partenza ore 14.45
Somaglia: ritrovo ore 14.30 davanti al Municipio – partenza ore 14.45
Casale: ritrovo ore 15.15 in P.za della Repubblica – partenza ore 15.30
ma per chi di Casale volesse pedalare di più ci sarà anche una partenza alle ore 14.00 da Piazza del Popolo alla volta di Codogno.

I gruppi partiti dai singoli Comuni si congiungeranno gli uni agli altri strada facendo e arriveranno a Zorlesco con solo due grossi serpentoni, uno da Nord e uno da Sud.

Al termine verrà offerto un rinfresco presso Villa Biancardi a Zorlesco.

Per informazioni: 3355945878

23 Villa Biancardi

gomma_buca

Per non restare a piedi. Corso base di manutenzione della bicicletta

gomma_buca

E’ facile cambiare la camera d’aria se sai come farlo. Per imparare l’abc della manutenzione: corso pratico di manutenzione della bicicletta, venerdì 8 aprile – ore 21 presso al Cubo-Casa delle Associazioni a Casalpusterlengo!

Facendo una cicloescursione può capitare che qualcuno buchi una ruota, specialmente se si percorre uno sterrato o se siamo in un gruppo, magari con la famiglia. In questi casi avere qualche semplice nozione di base ci può permettere di risolvere la situazione in poco tempo facendo magari un figurone con gli amici ed evitando che un problema banale ci rovini la giornata o ci stravolga i piani.

Per dare un minimo di autosufficienza a chi percorre in bicicletta gli itinerari del Basso Lodigiano la FIAB organizza una serata sulla manutenzione e la risoluzione dei problemi della bicicletta. Un corso base quindi, teorico-pratico, sulle cose basilari da sapere e da fare, provando concretamente a cambiare la camera d’aria, a smontare e rimontare una ruota, a regolare i freni, per conoscere l’attrezzatura essenziale da portare con sé. Il corso è quindi rivolto anche a chi, uomo o donna, non ha alcuna conoscenza di meccanica, ma ha voglia di imparare e si terrà venerdì 8 aprile alle ore 21 presso al Cubo-Casa delle Associazioni a Casalpusterlengo.

Costo di iscrizione € 5,00 per i soci FIAB, € 8,00 per i non soci.

Per altre informazioni o iscrizioni: 335/5945878 fiab.casalpusterlengo@live.it e su Facebook

cicloofficina_unza